L’esperto di astronautica Bruno Stanek nello studio televisivo durante i preparativi per la trasmissione in eurovisione per il decimo anniversario del primo allunaggio nel 1979, tratto da La radio e la televisione in Svizzera, 2006 (Hier und Jetzt Verlag).

L’immagine figura nella voce:

Astronautica

Il DSS buca lo schermo

Per la ricerca storica i documenti audio e video assumono sempre più importanza. Anche il DSS utilizza queste fonti attrattive ed efficaci per la contestualizzazione e l’approfondimento dei propri contenuti.

NUOVO NEL DSS

Stessi diritti anche nella storia

Basta un confronto tra il numero di biografie consacrate a uomini (24'025) e donne (1190) nel DSS per rendere evidente la lampante sottorappresentazione delle donne nella storiografia. Con le voci sulle prime donne politiche e su diverse organizzazioni femminili, indagate da alcuni anni in maniera approfondita dalla ricerca storica, il DSS intensifica i propri sforzi per mettere in luce i risultati della storia delle donne e di genere, troppo a lungo messa in disparte. 

IN PRIMO PIANO

Il DSS sviluppa i suoi contenuti in stretta collaborazione con la comunità scientifica. Due progetti d'esordio mostrano, in tutta la sua considerevole estensione, l’arco cronologico di cui si occupa il DSS che spazia dalle epoche più remote del passato dell’umanità alla storia immediata. La Preistoria è così al centro del gruppo di voci consacrate alle stazioni palafitticole del Neolitico e dell’età del Bronzo.

Anche la digitalizzazione ha ormai un passato. Contestualmente al release del nuovo DSS digitale, illustriamo i fondamenti storici di questo cambiamento epocale. Per saperne di più sulla genesi e sui temi centrali che lo caratterizzano, vi invitiamo a lasciarvi incuriosire dal progetto realizzato dal DSS su questo argomento per andare oltre le singole voci che lo compongono.

Rimanete aggiornati sui progetti e sulle novità del DSS!

Iscrivetevi alla newsletter

Edizione a stampa del DSS in 13 volumi
Ordinare
Edizione parziale romancia del DSS in 2 volumi
Ordinare

Altri servizi

INFO DSS

Sommario

14.10.2019
Giulia Pedrazzi ha lasciato il DSS

A fine agosto la nostra collega Giulia Pedrazzi ha cessato la sua collaborazione con il DSS. Entrata nella redazione italiana nel 2010, ha contribuito alla realizzazione degli ultimi quattro volumi a stampa attraverso la redazione di voci tradotte e originali e la traduzione di testi dal tedesco e dal francese. In seguito, Giulia Pedrazzi ha partecipato ai lavori di concezione e di realizzazione del progetto di nuovo dizionario online ed è passata dalla redazione di lingua alla redazione multimedia. In questo ambito ha collaborato in particolare alla nuova impostazione del settore dell’infografica, contribuendo allo sviluppo di prototipi di cartine e – dopo il passaggio alla fase di produzione – alla loro realizzazione. Accanto al lavoro per il DSS Giulia Pedrazzi ha sviluppato e promosso diversi progetti di mediazione culturale, settore in cui ha ora deciso di proseguire la sua carriera professionale. Ringraziamo sentitamente Giulia Pedrazzi per il lavoro prestato e le facciamo i nostri migliori auguri per il suo futuro.

14.10.2019
Dominique Quadroni va in pensione

Dominique Quadroni, responsabile della redazione francese del Dizionario storico della Svizzera (DSS) dal 2003, è stata pensionata il 29 agosto scorso. Approdata al DSS nel 1995, è stata attiva su tutti i fronti. Redattrice, traduttrice nonché autrice di voci, ha fatto parte della direzione e, più recentemente, della commissione editoriale, lavorando inoltre nell'ambito della comunicazione: le si devono in particolare numerose newsletter del DSS. Negli ultimi anni Dominique Quadroni ha anche messo a frutto il suo dinamismo e le sue competenze lessicografiche nel settore Spazi & Luoghi. Arrivata prima dell'uscita del primo volume a stampa, ha accompagnato tutta la storia del DSS, fino al suo completo passaggio al digitale. Legata alle sue origini ticinesi, ha sempre vissuto nel canton Neuchâtel ed è una grande appassionata di viaggi e di cinema (il Festival del film di Locarno è la sua seconda casa). La ringraziamo per il suo impegno e le rivolgiamo in nostri migliori auguri per il suo pensionamento.

27.05.2019
Il nuovo DSS digitale!

È con grande gioia che il team del DSS vi presenta il nuovo dizionario digitale sulla storia svizzera!