de fr it

Kleindietwil

Ex comune BE, distretto Aarwangen, circoscrizione amministrativa Alta Argovia, dal 2011 parte del comune di Madiswil; (816-837: Diotinwilare). K. è costituito dal villaggio omonimo, dalla frazione di Schynen e da fattorie isolate. Pop: 232 ab. nel 1764, 400 nel 1850, 454 nel 1888, 410 nel 1900, 505 nel 1950, 460 nel 1980, 536 nel 2000. Nella foresta di Hunzen è stato rinvenuto un terrapieno con vallo e fossato. Tra l'816 e l'837 l'abbazia di San Gallo attraverso donazioni entrò in possesso di beni a K. Nel XV sec. i baroni von Rosenegg detenevano la bassa giustizia, venduta dai loro feudatari a Burgdorf unitamente ai diritti di pesca nella Langeten (1435). Burgdorf la integrò nel suo baliaggio di Lotzwil. Dal 1406 l'alta giustizia di K. era invece detenuta dal baliaggio di Wangen. Nel 1575 la comunità di contadini del villaggio di K. divise i beni comuni tra le cinque curtes feudali che ne avevano diritto. Nel 1697 un accordo tra i com. regolamentò i diritti di sfruttamento delle acque dalla Langeten. Nel 1798 K. passò al distr. di Langenthal, mentre nel 1803 fu assegnato al baliaggio (Oberamt) di Aarwangen. Gli ab. rif. fanno capo alla parrocchia di Rohrbach. Oltre all'agricoltura e alla piccola industria, nel 2003 si è stabilita nella località una ditta di articoli per ospedali. Inaugurata nel 1889, la linea ferroviaria Langenthal-Huttwil-Wolhusen ha favorito il pendolarismo in uscita. Nel 1833 un'iniziativa privata di sei com. limitrofi ha posto le basi per l'istituzione di una scuola secondaria a K. Fondato nel 1907, il consorzio scolastico contava sette com. all'inizio del XXI sec.

Riferimenti bibliografici

  • P. Räber, 100 Jahre Sekundarschule Kleindietwil, 1833-1933, 1933
  • K. H. Flatt, Die Errichtung der bernischen Landeshoheit über den Oberaargau, 1969
  • Der Amtsbezirk Aarwangen und seine Gemeinden, 1991
Link
Controllo di autorità
GND