de fr it

Robellaz, La

Frazione del com. di Essertines-sur-Yverdon situata sulla riva sinistra del Buron; (XIV sec.: Vilar Luczon). Pop: 8 fuochi nel 1766. Tenuta appartenente all'abbazia del Lac de Joux, R. fu acquisita nel 1318 da Othon I de Grandson, che la donò alla certosa di La Lance. Secolarizzata e incorporata nel baliaggio di Yverdon sotto il regime bernese (1536-1798), fu eretta a feudo nobiliare nel 1577, prima di passare a varie fam. (de Saussure, de Hennezel, de Charrière e du Plessis-Gouret). Quando vennero soppressi i diritti feudali, R. non dipendeva da nessun com.: nel 1803 fu incorporata a Essertines-sur-Yverdon, ma mantenne una forte autonomia (municipalità fino al 1821, amministrazione autonoma fino al 1871). Un piano regolatore parziale (1990) limita lo sviluppo residenziale della frazione. A R. hanno sede una fabbrica di sidro e un saponificio artigianale.

Riferimenti bibliografici

  • L. Michaud, Yverdon à travers son passé, 1969