de fr it

Golaten

Ex comune del canton Berna, nella circoscrizione amministrativa del Seeland, situato su un terrazzo sopra il bacino artificiale di Niederried e la confluenza tra la Sarina e l'Aar, dal 2019 parte del comune di Kallnach. Il territorio comunale di Golaten comprendeva, oltre al villaggio omonimo, la frazione di Lachen e alcuni gruppi di fattorie (Mannewil, Wittenberg). Prime attestazioni: Gulada (983-993), Golatun (1277). Popolazione: 139 abitanti nel 1764, 370 nel 1850, 330 nel 1900, 317 nel 1950, 331 nel 2000, 284 nel 2010, 302 nel 2018.

Golaten: carta di situazione 2018 (Geodati: Ufficio federale di statistica, Swisstopo, OpenStreetMap) © 2019 DSS.
Golaten: carta di situazione 2018 (Geodati: Ufficio federale di statistica, Swisstopo, OpenStreetMap) © 2019 DSS.

A ovest di Wittenberg sono stati rinvenuti frammenti di tegole sommitali e ceramiche di epoca romana. Nel X secolo l'abbazia di Saint-Maurice possedeva terre a Golaten, che nel 1410/1412 passò a Berna in quanto parte della signoria di Oltigen; fino al 1483 appartenne all'omonimo baliaggio bernese e in seguito, inserito nella bassa giustizia di Wileroltigen, passò al baliaggio di Laupen (fino al 1798). La Riforma non modificò l'antica dipendenza di Golaten dalla parrocchia di Kerzers, essendo passati ambedue alla nuova fede nel 1528; la cappella tardomedievale nella parte bassa del villaggio cadde in disuso. Nel 1798 Golaten, nonostante le rivendicazioni del canton Friburgo, rimase con il canton Berna, nel distretto di Laupen (dal 2010 al 2018 circoscrizione amministrativa Berna-Mittelland). Il villaggio, un tempo dedito alla cerealicoltura e alla viticoltura, condivideva diritti di pascolo e di fienagione nel Grosses Moos con le località di Gurbrü e Wileroltigen (menzionate nel 1563 e nel 1572). Quando Berna attribuì parte di quel terreno ai medesimi comuni (1793), nacque un conflitto con i comuni friburghesi confinanti che sfociò nella guerra del Moos. Il Golatenmoos (la palude di Golaten) si trovava già allora sul territorio del comune di Kallnach. Negli anni 1942-1946 Golaten stesso subì un radicale intervento di bonifica. All'inizio del XXI secolo l'agricoltura era specializzata nella produzione orticola; oltre a un vivaio, a Golaten erano insediate diverse piccole imprese artigianali. Nel 2000, poco più della metà della popolazione attiva lavorava a Kerzers e Berna. La riva del lago artificiale è riserva naturalistica. L'antico traghetto, menzionato nel 1606, si trovava un po' più a monte, nei pressi di Oltigen.

Riferimenti bibliografici

  • Fonti del diritto svizzero, BE II/5, 1952
  • H. Schneeberger, Bauinventar der Gemeinde Golaten, 2004
Link
Controllo di autorità
GND
Scheda informativa
Prima/e menzione/i
983-993: Gulada
1277: Golatun