de fr it

Roches (BE)

Com. BE, distr. Moutier, circoscrizione amministrativa Giura bernese; (1308: Roschers). Villaggio situato lungo la Birsa, nelle gole di Moutier. Pop: 102 ab. nel 1629, 277 nel 1850, 280 nel 1900, 281 nel 1950, 323 nel 1970, 225 nel 2000. R. fece parte della prepositura di Moutier-Grandval (principato vescovile di Basilea) e, sotto il regime franc. (1798-1813), dei Dip. del Mont-Terrible e poi dell'Haut-Rhin; nel 1815 passò al cant. Berna. R. adottò lo statuto di commune mixte nel 1865. Durante la Riforma fece capo alla comunità rif. di Moutier. Nel 1791 un cittadino franc. fondò a R. una vetreria, rilevata nel 1817 da Célestin Châtelain, che la gestì fino alla sua chiusura nel 1840. Villaggio a carattere essenzialmente agricolo, R. fu allacciato alla rete ferroviaria nel 1876 (linea Basilea-Moutier); da allora lo sviluppo economico del com. seguì l'andamento industriale della regione.

Riferimenti bibliografici

  • Journal du Jura, 5.3.1971
  • R. Kölliker, Recensement architectural de la commune de Roches, 2004
Classificazione
Entità politiche / Comune