de fr it

Unterlangenegg

Com. BE, distr. e circoscrizione amministrativa Thun; (1308: Langonegga). Insediamento sparso nella zona collinare tra le valli della Zulg e della Rotachen, comprende le frazioni di Kreuzweg, Bach (per metà), Zulgport e Allmend, il villaggio di Schwarzenegg (appartenente per metà al com. di Oberlangenegg) e fattorie isolate. Pop: 501 ab. nel 1764, 1220 nel 1850, 982 nel 1900, 972 nel 1950, 927 nel 2000. Nel ME il territorio faceva parte della signoria di Heimberg. Nel XIII sec. passò ai von Kyburg e nel 1384 a Berna. U. apparteneva alla giurisdizione indipendente (Freigericht) di Steffisburg, nel baliaggio risp. Oberamt (dal 1803) e poi distr. di Thun. Sul piano ecclesiastico U. fece capo a Steffisburg e, dal 1693, al nuovo com. parrocchiale di Schwarzenegg. U. e Oberlangenegg detenevano sin dal ME diritti d'uso nelle foreste signorili da Eriz fino allo Schallenberg, appartenenti ai von Kyburg prima e a Berna poi; per riscattarli lo Stato bernese affrontò vari processi (1847-97). Nel XVII sec. sui beni comuni sorse un insediamento di Tauner. All'inizio del XXI sec. allevamento ed economia lattiera erano affiancati dall'industria edilizia e del legno. Dal 1950 U. ospita una scuola secondaria circondariale, cui fanno capo anche cinque com. vicini.

Riferimenti bibliografici

  • R. Walker, Bauinventar der Gemeinde Unterlangenegg, 2002
  • A.-M. Dubler, «Die Region Thun-Oberhofen auf ihrem Weg in den bernischen Staat (1384-1803)», in BZGH, 66, 2004, 61-117
Link
Controllo di autorità
GND
Classificazione
Entità politiche / Comune