de fr it

Richenthal

Ex comune LU, distretto e circoscrizione elettorale Willisau, dal 2006, unitamente a Langnau bei Reiden, parte del comune di Reiden; (1036: Richentale, secondo una copia del IV sec.; 1173: ecclesia richendal). Insediamento allungato in una valle laterale della valle della Wigger, comprende la frazione di Hueb e fattorie isolate in collina. Pop: ca. 340 ab. nel 1695, 396 nel 1798, 513 nel 1850, 484 nel 1900, 581 nel 1950, 662 nel 2000. R. apparteneva, con Langnau bei Reiden e Mehlsecken, alla signoria fondiaria del capitolo di Beromünster (quartiere di Langnau). L'antica chiesa dedicata a S. Cecilia venne donata al capitolo dai von Lenzburg prima del 1036 e incorporata nel 1346; nel 1803-07 fu edificata la nuova chiesa, restaurata nel 1951 e nel 1973 (nuovo organo nel 2007). Fino alla creazione della parrocchia di Langnau (1948), la parrocchia di R. comprendeva anche la parte superiore del villaggio di Langnau. R. fece parte della circoscrizione fiscale (Steuerbrief) di Langnau fino al 1845 e divenne com. autonomo dal 1846. Nel 1899 Vinzenz Blum inaugurò l'ist. di cura Kneipp (oggi Park-Hotel R.). Il fiume Huebbach fu corretto nel 1922. La struttura attuale di R., simile a quella di un villaggio strada, non ha origine dall'avvicendamento delle colture praticato nel passato, ma dalla congiunzione di insediamenti in precedenza distinti. Nel 2005 l'importanza del settore primario, sebbene in calo, era ancora notevole (51% dei posti di lavoro a R.); parallelamente crescevano i pendolari in uscita.

Riferimenti bibliografici

  • MAS LU, 5, 1959, 196-202
  • M. Huber, Langnau im Wiggertal, 1996