de fr it

Schwändi

Ex comune GL, dal 2011 forma con Betschwanden, Braunwald, Elm, Engi, Haslen (GL), Linthal, Luchsingen, Matt, Mitlödi, Rüti (GL), Schwanden (GL) e Sool il comune di Glarona Sud; (1350: Swendi). Villaggio montano situato sui detriti di una frana preistorica, fra i torrenti Guppenrunse e Hanslirunse, ai piedi del Vorderglärnisch. Il territorio com. comprendeva Oberschwändi, Unterschwändi e la frazione di Lassigen. Pop: 164 ab. nel 1753, 532 nel 1798, 823 nel 1850, 610 nel 1900, 551 nel 1950, 395 nel 2000, 476 nel 2010.

Schwändi: carta di situazione 2010 (Geodati: Ufficio federale di statistica, Swisstopo, OpenStreetMap) © 2020 DSS.
Schwändi: carta di situazione 2010 (Geodati: Ufficio federale di statistica, Swisstopo, OpenStreetMap) © 2020 DSS.

Fino al 1395 S. versò tributi al convento di Säckingen. Sul piano ecclesiastico in origine fece capo alla parrocchia di Glarona e dal 1349 a Schwanden; nel 1528 la popolazione passò, probabilmente in maggioranza, alla Riforma. Fino al 1769 S. ebbe proprietà agricole e boschive condivise con Sool e Mitlödi. L'allevamento di bestiame minuto, risalente al ME, proseguì anche dopo la diffusione della filatura manuale del cotone (inizio del XVIII sec.) e nel XIX sec. rappresentava, con la raccolta del fieno selvatico, un'importante attività accessoria per gli operai tessili, attivi soprattutto fuori com. Una scuola è attestata dal 1785 e lo stabile scolastico elementare venne eretto nel 1835. Nel 1933 alcuni volontari edificarono una piccola piscina. Il bosco costituisce l'unica risorsa naturale di S., da sempre soggetto a gravi danni naturali (colate di fango, valanghe). Nel 2005 il settore primario offriva il 46% dei posti di lavoro.

Riferimenti bibliografici

  • H. Knobel, Geschichte der Gemeinde Schwändi, 1969

Suggerimento di citazione

Marti-Weissenbach, Karin: "Schwändi", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 19.11.2020(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/000785/2020-11-19/, consultato il 25.02.2021.