de fr it

Forel (FR)

Ex comune FR, distretto Broye, dal 2006 al 2016 formò con Autavaux e Montbrelloz il comune di Vernay, integrato nel 2017 nel comune di Estavayer; (1239: Forest). Il villaggio, situato su una costa sovrastante il lago di Neuchâtel, comprende la frazione di Les Planches. Pop: 133 ab. nel 1811, 155 nel 1850, 183 nel 1900, 220 nel 1950, 195 nel 1980, 339 nel 2000. A F. si trovano due stazioni lacustri del Neolitico e dell'età del Bronzo. La località di F., che apparteneva alla castellania (mandement) di Estavayer, venne acquistata ed eretta a signoria (1594) da Louis Griset. Dal 1536 fece parte del baliaggio di Estavayer, dal 1798 al 1848 dell'omonimo distr. Due terzi della pop. erano affiliati alla parrocchia di Estavayer; gli ab. di Les Planches dipendevano da Ressudens, dopo la Riforma da Rueyres-les-Prés. Dal 1848, F. e Autavaux rivendicarono alla parrocchia di Estavayer diritti che vennero loro negati, inasprendo un conflitto già latente. Nel 1907 il villaggio di F. fu incorporato nella parrocchia di Rueyres-les-Prés. Nel 1909 venne istituito il rettorato di F.-Autavaux, nel 1942 la parrocchia omonima. La cappella del 1687, dedicata ai SS. Gorgonio e Guerrino, fu ampliata nel 1923. Il raggruppamento dei terreni è stato realizzato fra il 1971 e il 1989. Nel villaggio prevalgono le colture cerealicole e foraggere.

Riferimenti bibliografici

  • La Liberté, 10-27.4.1909 (diversi contributi)
  • Des murs, des noms, des visages, 1974