de fr it

Granges-de-Vesin

Ex comune FR, distretto Broye, dal 2004 forma con Aumont, Frasses e Montet (Broye) il comune di Les Montets; (1330: Grangi de Visins). Pop: 127 ab. nel 1811, 204 nel 1850, 153 nel 1900, 106 nel 1950, 88 nel 1980, 147 nel 2000. G. appartenne alla signoria di Aumont e di Montet. Le fam. d'Estavayer, d'Illens, von Ligerz, Reyff e de Lanthen-Heid vi possedettero beni e vi esercitarono diritti feudali. G. dipese dal baliaggio di Estavayer, poi fece parte dell'omonimo distr. (1798-1848). Nel 1804 G. si separò da Aumont, con cui formava una comunità (commune générale), per divenire com. indipendente. Sul piano ecclesiastico, in origine G. fece capo alla parrocchia di Cugy (FR), poi a quella di Aumont. Nel 1836 fu costruito un piccolo edificio scolastico. G. è un villaggio essenzialmente agricolo, con numerosi pendolari in uscita. Nel 1989 è stata avviata una ricomposizione parcellare. L'arrivo dell'autostrada A1 ha invertito la tendenza demografica.