de fr it

Chavannes-sous-Orsonnens

Ex com. FR, distr. Glâne, dal 2001 com. di Villorsonnens; (1209 ca.: Chavanes). Situato sul versante occidentale del monte Gibloux, comprendeva diverse frazioni, tra cui Granges-la-Battiaz, indipendente fino al 1866. Pop: 186 ab. nel 1811, 253 nel 1850, 206 nel 1860, 244 nel 1900, 311 nel 1941, 286 nel 1950, 216 nel 1980, 245 nel 2000. A C., piccola signoria dei baroni di Pont-en-Ogoz, i Challant, cosignori di Pont-en-Ogoz, i Reyff e il monastero della Fille-Dieu possedevano dei feudi, che alla fine del XV sec. passarono a Friburgo. Il com. fece parte del baliaggio di Pont-Farvagny fino al 1798, del distr. di Romont (1798-1803) e del distr. di Farvagny (1803-48). Almeno dal XIV sec. C. fa capo alla parrocchia di Orsonnens. La cappella di S. Giovanni Battista, del XVI sec., venne ampliata nel 1769. Nel 2000 il settore primario (produzione lattiera) offriva ca. i due terzi dei posti di lavoro.

Riferimenti bibliografici

  • Dellion, Dict., 9, 73