de fr it

LeBry

Ex comune FR, distretto Gruyère, dal 2003 forma con Avry-devant-Pont e Gumefens il nuovo comune di Pont-en-Ogoz. B. è situato sull'asse autostradale Friburgo-Bulle ai bordi del lago di Gruyère. Frazione dell'antico com. di Pont-en-Ogoz, B. è divenuto com. nel 1970 in seguito all'aggregazione di Pont-en-Ogoz e Villars-d'Avry. Pop: 216 ab. nel 1970, 274 nel 2000. Furono rinvenute le vestigia di un insediamento galloromano risalente al II e III sec. e un'importante necropoli altomedievale in località Le B.-La Chavanne. Nel ME B. dipendeva dalla signoria di Pont; esistono ancora il castello del XII sec. e l'antico borgo, situati in un'ansa della Sarina. Nel 1482 la signoria fu venduta a Friburgo e divenne il primo baliaggio del cant.; dal 1798 fece parte del distr. di Bulle. B. dipende dalla parrocchia di Avry-devant-Pont. Le attività principali sono le colture foraggere e l'allevamento di bovini. La creazione nel 1948 del lago artificiale di Gruyère ha sommerso parte del territorio com. Nel 1990 più del 25% della pop. attiva lavorava nel settore primario; a partire da quell'anno è stata realizzata un'infrastruttura turistica comprendente un porto, un campo sportivo e una zona residenziale. Dal 1957 il villaggio ospita la distilleria Morard SA; dallo stesso anno, e fino al 1990, è stata attiva una cava di ghiaia e sabbia.

Riferimenti bibliografici

  • O. Wey, A.-F. Auberson Fasel, «Das frühmittelalterliche Gräberfeld von Le Bry-La Chavanne FR», in ArS, 15, 1992, 100-108
Link
Controllo di autorità
GND