de fr it

Zénauva

Ex com. FR, distr. Sarine, dal 2003 parte del com. di Le Mouret insieme a Bonnefontaine, Essert, Montévraz, Oberried (FR) e Praroman; (1217: Chinova; 1755: Zennauve; antico nome ted.: Schenof; denominazione ancora in uso nel XIX sec.: Chenauvaz). La località è situata ai piedi della catena del Cousimbert, a cui è collegata da una strada di montagna. Pop: 65 ab. nel 1811, 44 nel 1850, 74 nel 1870, 87 nel 1900, 107 nel 1910, 83 nel 1950, 121 nel 2000. Nel ME l'abbazia di Hauterive deteneva dei beni a Z., che al più tardi dal 1442 fece parte delle Anciennes Terres ("bandiera" del Bourg), poi dei distr. di La Roche (1798-1803) e Friburgo (1803-48). Sul piano ecclesiastico fece dapprima capo alla parrocchia di Ependes, poi dal 1644 a quella di Praroman. Z. fa parte del circ. scolastico di Le Mouret (edificio scolastico della fine del XIX sec., non più utilizzato come tale). All'inizio del XXI sec. Z. conservava un carattere rurale (allevamento e colture foraggere).

Riferimenti bibliografici

  • Le Mouret, 2007

Suggerimento di citazione

Rolle, Marianne: "Zénauva", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 27.09.2016(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/000985/2016-09-27/, consultato il 27.10.2020.