de fr it

Valzeina

Ex comune del canton Grigioni, nella regione Prättigau/Davos, dal 2011, unitamente a Fanas, parte del comune di Grüsch. Insediamento di fattorie sparse lungo il torrente Schrankenbach, un affluente di sinistra della Landquart, il territorio comunale comprendeva le località di Vorder-Valzeina, Hinter-Valzeina e Sigg (sulla sponda destra del torrente). Prima attestazione: Valtzennas (1367). Popolazione: 243 abitanti nel 1850, 216 nel 1900, 216 nel 1950, 115 nel 1980, 140 nel 2000, 128 nel 2010.

Nel XIV secolo a Valzeina sono attestate proprietà fondiarie del vescovo di Coira. Walser provenienti da Furna colonizzarono questo territorio scarsamente abitato da una popolazione romancia. Hinter-Valzeina dipese dalla giurisdizione dei Quattro villaggi, Vorder-Valzeina da quella di Schiers (rispettivamente dal 1679 dalla semigiurisdizione di Seewis), Sigg dalla semigiurisdizione di Schiers e Schwendi dalla giurisdizione di Jenaz. Nel 1875 la frazione di Sigg (39 abitanti nel 1860) fu separata dal comune di Grüsch e assegnata a Vorder-Valzeina. Il comune di Valzeina, nato nel 1891 dall'aggregazione di Vorder-Valzeina e Hinter-Valzeina, apparteneva al circolo di Seewis, nel distretto di Prättigau/Davos. A Valzeina esistette una chiesa dedicata a S. Sisinnio, risalente probabilmente a prima del Mille. La chiesa di S. Michele, menzionata dal 1512, è attestata come filiale di Zizers (1520 ca.) e poi come parrocchiale (1523). La Riforma fu introdotta negli anni 1560. Dal XIX secolo al 1980 il villaggio fu caratterizzato dall'emigrazione. Dal 1903 una carrozzabile collega Valzeina alla stazione ferroviaria di Seewis-Valzeina. A Vorder-Valzeina esiste una scuola elementare, a Grüsch una scuola reale e secondaria. Nel 2000 il settore primario offriva ancora oltre tre quarti dei posti di lavoro a Valzeina.

Riferimenti bibliografici

  • Die Kunstdenkmäler des Kantons Graubünden, 2, 1937
  • J. J. Seidel, Valzeina, 1990
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
Scheda informativa
Prima/e menzione/i
1367: Valtzennas

Suggerimento di citazione

Clavuot, Otto: "Valzeina", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 28.04.2020(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/001612/2020-04-28/, consultato il 26.10.2020.