de fr it

Friltschen

Ex Ortsgemeinde TG, com. Bussnang, distr. Weinfelden; (865: Fridolteshova). Costituita nel 1812, l'Ortsgemeinde fece parte fino al 1996 della Munizipalgemeinde di Bussnang. F. comprendeva l'omonimo insediamento, Weingarten e la frazione di Wart, situati lontano dalle strade che collegano Weinfelden e Bürglen con Wil. Pop: 230 ab. nel 1850, 224 nel 1900, 252 nel 1950, 185 nel 1990. Nel ME le abbazie di San Gallo e Kalchrain, come pure la commenda di Tobel possedevano beni a F. Il complesso fortificato a nord del villaggio non è finora stato studiato. F. e gran parte dell'insediamento di Weingarten fino al 1798 facevano parte delle cosiddette alte giurisdizioni ed erano sottoposte al balivo della Turgovia per l'alta e la bassa giustizia. Wart e una piccola parte di Weingarten appartenevano alla signoria di Bürglen (bassa giurisdizione di Mettlen). Sul piano ecclesiastico la regione condivise le sorti del com. di Bussnang. L'allevamento e l'economia lattiera soppiantarono nel XIX sec. la viticoltura e la cerealicoltura, un tempo praticata secondo il sistema di avvicendamento triennale delle colture. Il ricamo a domicilio fu diffuso dal 1870 al 1920. Una fabbrica di scarpe ortopediche per bambini fu attiva dal 1923 al 1960, mentre nel 1965 si insediò la ditta Letrona AG (produzione di antenne trasmittenti e cabine in alluminio), che nel 2004 impiegava 90 collaboratori a F. e Rümlang.

Riferimenti bibliografici

  • Thurgauer Zeitung, 6.1.1976 (suppl.); 21.7.1990
  • Friltschner + Lanterswiler Post, 1992, n. 8
Link
Controllo di autorità
GND