de fr it

Ludiano

Ex comune TI, distretto Blenio, dal 2012 forma con Malvaglia e Semione il comune di Serravalle; (1211: Luguilano). Situato sul versante destro della bassa valle di Blenio. Pop: 250 ab. nel 1567, 291 nel 1808, 389 nel 1850, 294 nel 1900, 242 nel 1950, 291 nel 2000, 349 nel 2010, 355 nel 2011.

Ludiano: carta di situazione 2011 (Geodati: Ufficio federale di statistica, Swisstopo, OpenStreetMap) © 2020 DSS.
Ludiano: carta di situazione 2011 (Geodati: Ufficio federale di statistica, Swisstopo, OpenStreetMap) © 2020 DSS.

Nel 1926 fu rinvenuta una tomba con corredo funerario risalente all'età del Ferro. L. è menz. come vicinanza nel 1351. Nota già nel 1293, la chiesa parrocchiale di S. Secondo, dotata di un campanile romanico, fu ricostruita nel 1779-82. In passato agricoltura, allevamento e viticoltura costituirono le principali fonti di reddito, cui si affiancava l'emigrazione spec. verso l'Italia - notevole la colonia di marronai di L. a Firenze -, la Francia e l'Inghilterra, causa di un calo demografico dalla metà del XIX sec. Negli ultimi decenni del XX sec. il villaggio ha invece registrato un incremento della pop. segnato dalla costruzione di nuove abitazioni. Nel 2000 il secondario offriva ca. la metà, e il terziario un quinto dei posti di lavoro; due terzi della pop. attiva erano pendolari in uscita.

Riferimenti bibliografici

  • MDT, serie 3
  • M. Vicari, Valle di Blenio, 2, 1995
  • L. Solari, Blenio: una valle a confronto, 1998
  • G. Gallizia, P. Ferrari, Appunti su Ludiano, 2000

Suggerimento di citazione

Fiorini, Sonia: "Ludiano", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 04.03.2021. Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/002057/2021-03-04/, consultato il 15.05.2021.