de fr it

MurVD

Ex comune del canton Vaud, nel distretto della Broye-Vully, dal 2011 forma con Bellerive (VD), Chabrey, Constantine, Montmagny, Vallamand e Villars-le-Grand il comune di Vully-les-Lacs; (1396: Murs). Il villaggio è attraversato dalla frontiera cantonale Vaud-Friburgo e la sua parte orientale è compresa nel comune friburghese di Mont-Vully. Il territorio com. comprendeva una parte di Guévaux. Pop: 100 ab. nel 1764, 115 nel 1850, 146 nel 1900, 115 nel 1950, 173 nel 2000, 203 nel 2010.

A Guévaux si trova il sito dell'età del Bronzo di Mur-Chenevières de Guévaux I, che figura tra le 56 stazioni palafitticole svizzere iscritte nella lista del patrimonio mondiale dell'Unesco.

Mur (VD): carta di situazione 2010 (Geodati: Ufficio federale di statistica, Swisstopo, OpenStreetMap) © 2019 DSS.
Mur (VD): carta di situazione 2010 (Geodati: Ufficio federale di statistica, Swisstopo, OpenStreetMap) © 2019 DSS.

La ripartizione del villaggio fra le signorie di Cudrefin e di Lugnorre sembra risalire al XIV sec. M. fece parte del baliaggio di Avenches (1536-1798), poi del distr. omonimo (fino al 2006; distr. friburghese dal 1798 al 1803). Fu amministrato da un Consiglio dei Dodici. La località dipende dalla parrocchia di Montet. Un incendio devastò il villaggio nel 1676. La viticoltura, un tempo più diffusa, ha perso importanza dal XIX sec.; l'estensione dei vigneti è scesa da 25 ettari nel 1900 a 11 nel 1920 e sei nel 1985. La scuola è stata riaperta nel 1983.

Riferimenti bibliografici

  • MAS FR, 4, 1989, 343-347