de fr it

Corcelles-près-Concise

Comune del canton Vaud, nel distretto dello Jura-Nord vaudois, si estende dalla riva settentrionale del lago di Neuchâtel al Mont Aubert. Prima attestazione: Corceles (885). Popolazione: 152 abitanti nel 1798, 229 nel 1850, 295 nel 1888, 279 nel 1900, 220 nel 1950, 201 nel 1970, 278 nel 2000, 279 nel 2010.

Corcelles-près-Concise: carta di situazione 2018 (Geodati: Ufficio federale di statistica, Swisstopo, OpenStreetMap) © 2019 DSS.
Corcelles-près-Concise: carta di situazione 2018 (Geodati: Ufficio federale di statistica, Swisstopo, OpenStreetMap) © 2019 DSS.

Nel comune si trovano un gruppo di quattro menhir (tre del Neolitico, uno eretto nel 1843 in sostituzione) e quattro stazioni palafitticole. L'insieme archeologico detto Stations de Concise, che riunisce i siti di La Baie, Les Grèves e Sous-Colachoz (quest'ultimo situato in parte nel comune di Concise) figura tra i 56 siti palafitticoli svizzeri iscritti nella lista del patrimonio mondiale dell'Unesco. Nel territorio comunale sono stati rinvenuti anche un complesso rurale della prima età del Ferro e alcune tombe altomedievali.

Creata nel 1376 da Hugues de Grandson, la signoria di Corcelles appartenne successivamente a diverse famiglie. Annessa al baliaggio comune di Grandson nel 1476, nella circoscrizione giudiziaria (métralie) di Concise, dal 1710 al 1766 fu possedimento dei Python di Friburgo. Acquistata da Pierre-Henri Meuron, che nel 1780 vi costruì un castello, la signoria conservò fino alla fine dell'ancien régime una corte di alta giustizia. Tale fatto provocò regolarmente delle tensioni tra signore e balivo. Il villaggio era gestito da un'assemblea della comunità. Dal 1798 al 2006 fece parte del distretto di Grandson. Nel 1839 venne costruito il municipio, nel 1973 una sala polivalente, e nel 1956 (dal 1974 con Concise) un depuratore. Corcelles-près-Concise fa capo da sempre alla parrocchia di Concise. L'economia si basa sulla viticoltura; nella località vi sono delle cascine per l'alpeggio. Nel 1954 venne realizzata una lottizzazione delle sponde del lago per una quarantina di abitazioni secondarie.

Riferimenti bibliografici

  • L. Junod, «Esquisse de l'histoire de la seigneurie de Corcelles près Concise [sic]», in RHV, 1959, 1-8
  • «Chronique archéologique 1994», in RHV, 1995, 410 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
Scheda informativa
Prima/e menzione/i
885: Corceles
888: Corcella
Classificazione
Entità politiche / Comune
Link
Controllo di autorità
GND
Scheda informativa
Prima/e menzione/i
885: Corceles
888: Corcella
Classificazione
Entità politiche / Comune