de fr it

L'Abbaye

Comune del canton Vaud, distretto Jura-Nord vaudois, situato sulla riva meridionale dei laghi di Joux e di Brenet, tra 1000 e 1600 m, comprendente i villaggi (detti frazioni) di L'Abbaye (centro amministrativo), Le Pont e Les Bioux e alcuni gruppi di case. Popolazione: 917 abitanti nel 1764 (di cui 266 nel villaggio di L'Abbaye), 1018 nel 1850, 1350 nel 1900, 1304 nel 2000, 1297 nel 2010, 1459 nel 2020.

L'Abbaye: carta di situazione 2022 (Geodati: Ufficio federale di statistica, Swisstopo, OpenStreetMap) © 2022 DSS.
L'Abbaye: carta di situazione 2022 (Geodati: Ufficio federale di statistica, Swisstopo, OpenStreetMap) © 2022 DSS.

Il territorio, che in origine faceva capo all'abbazia di premonstratensi di Lac de Joux, in seguito fu sottoposto all'autorità di Berna (1536); attribuito al baliaggio di Romainmôtier nel 1566, ne fece parte fino al 1798. Il comune venne creato nel 1571 tramite separazione da quello di Le Lieu, che all'epoca inglobava tutto il territorio della valle di Joux, e fu amministrato dai Consigli dei Dodici e dei Ventiquattro. Dal 1798 al 2006 fece parte del distretto di La Vallée. Del monastero premonstratense rimane visibile solo il campanile (secondo quarto del XIV secolo), detto torre Aymon dal nome dell'avogadro Aymon de Montferrand-La Sarraz (avogadria ecclesiastica). La chiesa abbaziale fu elevata a parrocchiale nel 1543, dopo la Riforma; l'edificio attuale risale al 1865. Il villaggio fu devastato da numerosi incendi, l'ultima volta nel 1966. Le attività industriali iniziarono già alla fine del XV secolo, con l'installazione di forge, magli, frantoi e segherie lungo il corso del fiume Lionne; solo le ultime sono ancora in attività. Una ferriera (1481, ferro), poi altoforno (1557-inizio del XVIII secolo), e piccole aziende di metallurgia, sorte dal 1650, precedettero l'orologeria, praticata principalmente a domicilio dalla metà del XVIII alla fine del XIX secolo (lavoro a domicilio) e poi in fabbrica.

Riferimenti bibliografici

  • Rochat, Charles-Edouard: L'Abbaye, 1571-1971, 1971.
  • Pelet, Paul-Louis: Fer, charbon, acier dans le Pays de Vaud, vol. 2, 1978; vol. 3, 1983.
  • Aubert, Samuel: Villages et hameaux, vol. 1, 1983.
Completato dalla redazione
  • Inventaire fédéral des sites construits d’importance nationale à protéger en Suisse (ISOS), 2011 [Le Pont].
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Classificazione
Entità politiche / Comune

Suggerimento di citazione

Rémy Rochat: "Abbaye, L'", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 25.08.2022(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/002609/2022-08-25/, consultato il 18.05.2024.