de fr it

Soral

Com. GE; (1236: Sorraz). Situato alla frontiera con la Francia tra le località di Saint-Julien-en-Genevois e Viry (Alta Savoia), è il com. più meridionale del cant. Pop: 333 ab. nel 1860, 329 nel 1900, 241 nel 1950, 597 nel 2000. Sono state rinvenute tracce di insediamenti di epoca romana. Nel ME le fam. de Viry e de Rougemont e il priorato di S. Vittore possedevano diritti a S. Sul piano ecclesiastico gli ab. dipendevano in parte da Thairy e in parte da Viry. Integrato nel baliaggio bernese di Ternier, nel 1536 S. aderì alla Riforma. Nel 1567 fu nuovamente assegnato alla Savoia. Incorporato nel cant. Ginevra con il trattato di Torino del 1816 (Communes réunies), fece parte dei com. di Avusy-Laconnex-S. (1816-47) e Laconnex-S. (dal 1847), fino all'istituzione di un com. autonomo (1850). La parrocchia di Laconnex-S. venne creata nel 1829; la chiesa di S. Pietro in Vincoli fu costruita a S. nel 1831. Il villaggio rimase isolato fino al 1840, quando furono eseguite migliorie alla strada per Ginevra. La linea di autobus Laconnex-S.-Avusy fu inaugurata nel 1951. Com. agricolo, nella seconda metà del XX sec. S. abbandonò l'allevamento in favore della cerealicoltura. Nel 2005 il settore primario forniva ca. il 28% dei posti di lavoro nel com.

Riferimenti bibliografici

  • P. Bertrand, Soral, 1977
  • D. Hiler, Laconnex-Soral, 2000
Link
Controllo di autorità
GND
Classificazione
Entità politiche / Comune