de fr it

Franz JosefKurmann

Fotografia realizzata nel dicembre del 1972, poco prima delle sue dimissioni dalla presidenza del PPD svizzero nel gennaio del 1973 (Biblioteca nazionale svizzera).
Fotografia realizzata nel dicembre del 1972, poco prima delle sue dimissioni dalla presidenza del PPD svizzero nel gennaio del 1973 (Biblioteca nazionale svizzera).

18.7.1917 Alberswil, 18.10.1988 Willisau Land, catt., di Alberswil e Willisau Land. Figlio di Anton, agricoltore. Josefina Johanna Steger, figlia di Josef, maestro panettiere e commerciante. Dopo il liceo alla scuola abbaziale di Einsiedeln, studiò diritto ed economia politica alle Univ. di Friburgo, Losanna e Ginevra, conseguendo il dottorato in diritto nel 1943. Avvocato e notaio indipendente dal 1945, fu amministratore delegato della Cassa di soccorso per i contadini del cant. Lucerna (1947-52) e redattore del Willisauer Bote (1952-77). Fu pres. del partito conservatore del cant. Lucerna (1956-64), membro del comitato direttivo e vicepres. del partito conservatore cristiano-sociale della Svizzera (1960-68), e pres. del PPD sviz. (1968-73). Fece parte del Gran Consiglio lucernese (1955-59) e del Consiglio nazionale (1955-71, pres. 1965). Fu inoltre membro della Soc. degli studenti sviz. (dal 1940), pres. dell'Ass. sviz. per la stampa catt. (1973-87) e membro di diversi consigli di amministrazione. Leader riconosciuto dei contadini lucernesi, era un esperto di politica agraria e divenne uno specialista di commercio estero e di finanziamento delle costruzioni stradali. La sua principale opera politica fu la riforma del PPD nel 1970-71. Sotto la sua direzione il partito adottò un programma all'insegna dell'apertura, divenendo un'org. politica moderna, abbandonò la denominazione di "conservatore" per quella di "democratico-cristiano" e passò dalla destra a una posizione di centro. Per rafforzare la condotta politica, K. promosse l'idea di definire obiettivi di legislatura che accomunassero i partiti rappresentati nel Consiglio fed. Politico nato, era dotato di carisma e di un coraggioso spirito innovativo.

Riferimenti bibliografici

  • Vaterland, 4.12.1963
  • Willisauer Bote, 1.12.1964; 20.10.1988
  • F. J. Kurmann, 1917-1988, 1991
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 18.7.1917 ✝︎ 18.10.1988