de fr it

Franz Xaver vonNeveu

26.2.1749 nel castello di Birseck (com. Arlesheim), 23.8.1828 Offenburg (Baden, D), catt., di Offenburg. Figlio di Franz Karl Ignaz, balivo di Schliengen e del Birseck, e di Maria Sophia Reuttner von Weil. Fratello di Franz Konrad (->) e di Joseph Wilhelm (->). Dopo il collegio dei gesuiti di Porrentruy (1762-69), studiò teol. a Strasburgo. Ordinato sacerdote nel 1777, suo zio gli affidò la ricca parrocchia di Offenburg. Nel 1789 divenne canonico di Basilea ad Arlesheim. Nel 1794 il capitolo del duomo, fuggito da Arlesheim, lo designò a Friburgo in Brisgovia principe vescovo di Basilea, quale successore di Franz Joseph Sigismund von Roggenbach. Da Costanza e, dal 1796, da Sankt Urban governò quelle parti del principato vescovile che non erano state occupate dai franc. nel 1792 (Giura meridionale e Schliengen). Dopo l'occupazione della parte meridionale del principato vescovile (dicembre 1797), fuggì a Vienna. Con il recesso della Dieta imperiale del 1803, il principato vescovile di Basilea venne formalmente secolarizzato; N. ricevette una generosa pensione e ritornò a Offenburg, da dove amministrò fino alla morte le poche parrocchie (a sud del Reno) rimaste alla diocesi di Basilea, che cercò in tutti i modi di salvare. Nel 1814-15 gli furono attribuiti l'ex principato vescovile di Basilea (passato alla Conf.), il cant. Soletta e la parrocchia catt. di Basilea. Il tentativo di ottenere dal congresso di Vienna il ripristino del principato vescovile e la costituzione di un cant. autonomo fallì. N. non prese parte alle trattative tra il nunzio a Lucerna e i governi cant. (dal 1815), che sfociarono nella riorganizzazione della diocesi di Basilea (1828). Grazie alla sua caparbietà, alla sua fedeltà incondizionata alla Santa Sede e alla sua longevità, contribuì in maniera determinante alla salvezza della diocesi di Basilea.

Riferimenti bibliografici

  • M. Jorio, Der Untergang des Fürstbistums Basel (1792-1815), 1982
  • Gatz, Bischöfe 1803, 533-535
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Jorio, Marco: "Neveu, Franz Xaver von", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 07.09.2010(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/003010/2010-09-07/, consultato il 27.10.2020.