de fr it

JosephAmbühl

3.1.1873 Lucerna, 17.10.1936 Soletta, catt., di Schötz. Figlio di Johann, cassiere della Soc. di navigazione a vapore del lago dei Quattro cant., e di Anna Maria Stalder, gerente di un negozio di sigari. Frequentate le scuole superiori a Lucerna, studiò teol. a Lucerna e a Friburgo in Brisgovia (1896-97). Ordinato sacerdote nel 1898, fu dapprima coadiutore a Lucerna (1898-1900), poi parroco a Kriens (1900-21). Di nuovo a Lucerna, dal 1921 al 1925 fu parroco di Sankt Leodegar e decano cittadino. Vescovo di Basilea dal 1925 al 1936, fondò vari enti ecclesiastici di assistenza, promosse opere caritative nelle parrocchie e sostenne le scuole private religiose di Zugo e Porrentruy. Pubblicò inoltre una raccolta di canti e preghiere per la diocesi di Basilea (Laudate, 1927), trasferì il corso finale per ordinandi da Lucerna a Soletta (1928), diede vita a un'ass. per la costruzione di nuove chiese (1930) e indisse un sinodo diocesano (1931). Nel 1925 l'Univ. di Friburgo gli conferì il dottorato h.c.

Riferimenti bibliografici

  • HS, I/1, 407-409
  • Gatz, Bischöfe 1803, 9 sg.
  • C. Bosshart-Pfluger, «J. Ambühl (1925-1936)», in Die Bischöfe von Basel 1794-1995, a cura di AA. VV., 1996, 245-276
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 3.1.1873 ✝︎ 17.10.1936