de fr it

Nikolaus FranzFlorentini

7.9.1794 Müstair, 20.6.1881 Coira, cattolico, di Müstair. Figlio di Antoni Florintöni e di Benedicta Conrad. Dopo le scuole superiori presso i benedettini di Monte Maria a Merano, studiò teologia al collegio dei gesuiti di Soletta e al seminario di Coira. Ordinato sacerdote nel 1817, fu parroco di Vals (1818) e di Samnaun (1824). Professore di teologia morale a Coira (1836) e canonico della cattedrale (1841), nel 1859 venne nominato vescovo di Coira da papa Pio IX. In questa occasione il capitolo cattedrale pretese l'estinzione dei forti debiti della diocesi. Nel 1860 nominò officiale e vicario generale il cugino Theodosius Florentini, cappuccino e apostolo della carità. Nikolaus Franz Florentini dimissionò nel 1876; gli succedette il benedettino Kaspar Willi, già vescovo ausiliario dal 1868.

Riferimenti bibliografici

  • J.G. Mayer, Geschichte des Bistums Chur, 2, 1914, 660-674
  • Helvetia Sacra, I/1, 1972, 503
  • Die Bischöfe der deutschsprachigen Länder 1785/1802-1945, a cura di E. Gatz, 1983, 198
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Ettlin, Leo: "Florentini, Nikolaus Franz", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 20.01.2020(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/003023/2020-01-20/, consultato il 31.10.2020.