de fr it

GottfriedKlaus

25.11.1899 Bienne, 6.8.1963 Coira, senza confessione, di Walliswil bei Wangen e Soletta. Figlio di Gottfried, ebanista. (1922) Klara Vorbrodt. Frequentò l'ist. magistrale di Soletta, il cui direttore Fritz Wartenweiler lo avvicinò alla socialdemocrazia. Dopo il diploma di insegnante elementare (1918), lavorò come segr. del Dip. delle finanze di Soletta (1918-20) e fu docente a Derendingen (1920-27) e a Olten (1927-49). Membro del Gran Consiglio solettese (1929-49, pres. 1941) fu pres. della commissione dell'economia pubblica (1941-49) e della sezione cant. del partito socialista (1937-56). Fece parte del Consiglio di Stato solettese (1949-63, Dip. delle finanze) e del Consiglio degli Stati (1943-63). Diede importanti contributi alla revisione fiscale cant., realizzata tra il 1951 e il 1961, e all'ordinamento finanziario della Conf. del 1953 e del 1958, come pure agli accordi per l'AELS. Fu autore di monografie relative ad artisti per le raccolte d'arte della tipografia cooperativa di Olten, tra l'altro su Meinrad Peier (1960) e Aldo Patocchi (1962).

Riferimenti bibliografici

  • W. Kräuchi (a cura di), G. Klaus, 1963
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF