de fr it

UrsDietschi

18.11.1901 Olten, 29.7.1982 Soletta, catt.-cristiano, di Lostorf e Olten. Figlio di Hugo (->). Cugino di Eugen (->). (1938) Emmy Schmid, figlia di Emil Otto, commerciante, di Olten. Frequentò le scuole superiori a Soletta, poi studiò diritto a Heidelberg, Berlino e Berna, conseguendo il dottorato nel 1925. Ottenuta la patente cant. di avvocato e notaio nel 1928, fu segr. giur. del Dip. di polizia, militare e dell'educazione (1928-29) e avvocato a Olten (1929-37). Nel 1929 partecipò alla fondazione del movimento dei Giovani liberali sia nel cant. Soletta sia sul piano nazionale (pres. nazionale dal 1941 al 1945). Fu deputato radicale del Gran Consiglio di Soletta (1933-37), del Consiglio di Stato (Dip. dell'economia, dal 1952 Dip. dell'educazione, dal 1937 al 1966 anche Dip. della sanità e dei culti) e del Consiglio nazionale (1943-59). Presiedette la commissione fed. per la protezione della natura e del paesaggio (1952-71). Si distinse nell'ambito della politica culturale e sociale, e si impegnò da subito a favore dei diritti della donna.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso ZBSO
  • K. H. Flatt, 150 Jahre Solothurner Freisinn, 1981, 225-229, 280 sg., 321 sg.
  • Zur Erinnerung an Dr. U. Dietschi, 1982
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 18.11.1901 ✝︎ 29.7.1982