de fr it

Josef AntonGlutz

9.10.1844 Hägendorf, 23.4.1899 Hägendorf, catt., di Hägendorf. Figlio di Urs Josef, giudice del tribunale d'appello, et di Katharina Büttiker. 1) (1881) Agnes Elisabeth Müller, figlia di Victor, 2) (1889) Maria Theresia Sautier, figlia di Johann Baptist. Studiò architettura al Politecnico fed. di Zurigo, a Monaco e a Berlino. Tra i principali esponenti dell'opposizione conservatrice nella parte orientale del cant. Soletta a partire dal 1868, fu municipale (1868-99) e sindaco (1876-99) di Hägendorf, membro del Gran Consiglio (1884-87, 1896-99, pres. 1899) e della Costituente cant. (1887). Nel 1896 divenne il secondo Consigliere nazionale conservatore di Soletta. Durante il Kulturkampf, mise gratuitamente a disposizione i suoi progetti per le chiese provvisorie catt. a Olten, Trimbach e Schönenwerd. A Olten fu pres. della commissione dei lavori pubblici e capocantiere. Socio insieme al padre del fiorente calzaturificio di suo zio (1868), nel 1873 fondò la fabbrica di scarpe Strub, Glutz & Cie a Olten, di cui fu pres. del consiglio di amministrazione.

Riferimenti bibliografici

  • Sankt-Ursen-Kalender, 1901, 76
  • A. Schenker, Katholisch Olten, 1938, 74-91
  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 429
  • SolGesch., 4/I, 327
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Urban Fink: "Glutz, Josef Anton", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 21.11.2022(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/003067/2022-11-21/, consultato il 20.02.2024.