de fr it

AlbertAffolter

11.8.1856 Soletta, 21.3.1932 Losanna, catt.-cristiano, di Soletta e Niedergerlafingen (oggi Gerlafingen). Figlio di Urs Josef, prefetto distr.; fratello di Friedrich Xaver (->) e di Hans (->). (1887) Maria Elisabeth Höllstin, figlia di Jakob Friedrich, pellicciaio. Frequentò le scuole superiori a Soletta e studiò diritto a Lipsia, Heidelberg, Basilea e Zurigo, laureandosi nel 1880. Esponente del partito radicale, fu deputato al Gran Consiglio solettese (1881-84 e 1892-1905); membro del governo cant. dal 1884 al 1892, diresse i Dip. della giustizia, degli interni, della polizia e dell'educazione. Giudice cant. (1881-84), fu avvocato a Soletta (1892-1904) e giudice fed. (1904-30). Fu gran giudice del tribunale della divisione 5 e colonnello. Presiedette la comunità catt.-cristiana solettese. Fece parte del consiglio di amministrazione della ferrovia Soletta-Moutier. Autore di numerose pubblicazioni in materia di diritto, nel 1885 redasse le bozze per il nuovo Codice di procedura penale e nel 1891 approntò un progetto per la revisione dei Codici civile e di procedura civile solettese.

Riferimenti bibliografici

  • Untersuchungen über das Wesen des Rechts, 1889
  • Grundzüge des schweizerischen Staatsrechts, 1904
  • I diritti individuali secondo la giurisprudenza del Tribunale federale, 1913 (ted. 1911)
  • W. Kämpfer, «Zum Rechtsdenken A. Affolters», in Festgabe für Regierungsrat Franz Josef Jeger, 1973, 41-54
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF