de fr it

Peter JakobFelber

23.2.1805 Soletta, 20.12.1872 Zurigo, catt., di Egerkingen. Figlio di Johann, sarto, e di Magdalena Büttiker, di Olten. (1838) Walpurga Herport, figlia dell'oste della locanda Elsässer di Arlesheim. Al liceo fu tra i fondatori della sezione di Zofingia del cant. Soletta. Studiò medicina a Gottinga, Dresda e Würzburg. Chirurgo militare al servizio di Napoli (1827-32), fu membro del Gran Consiglio di Soletta (1837) e Consigliere di Stato responsabile del Dip. dell'istruzione (1841-48). Membro della Soc. elvetica, si fece un nome anche oltre i confini cant. come curatore dell'aggressivo almanacco politico Schweizerischer Bilderkalender (il cosiddetto calendario di Disteli). Redattore del liberale Solothurner Blatt (1834-1848), nel 1849, confrontato a critiche dei radicali democratici rassegnò le dimissioni e divenne caporedattore della NZZ. Vittima dei sovvertimenti radicali del 1868 legati alla nuova Costituzione cant. zurighese, lavorò per il giornale in posizione subalterna fino alla morte.

Riferimenti bibliografici

  • F. Kretz, «P. Felber», in JbSolG, 35/36, 1962/1963
  • L. Weisz, Die Neue Zürcher Zeitung im Kampfe der Liberalen mit den Radikalen, 1849-1872, 1962
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 23.2.1805 ✝︎ 20.12.1872