de fr it

Anetswil

Ex Ortsgemeinde, com. Wängi (TG), distr. Münchwilen, situata su un pianoro a nord est di Wängi; (904: Adelnoteswilare [?]; 1303: Arnoltswile [?]). Costituita nel 1812, nel 1969 la Ortsgemeinde venne integrata nel com. di Wängi. Pop: 391 ab. nel 1831, 352 nel 1900, 427 nel 1910, 465 nel 1960. Nel 1489 la curtis di A. era un feudo di Eberhard von Klingenberg. Per la curtis di Eggetsbühl è menz. quale signore fondiario il convento di San Gallo (1482), per quella di Berg il convento di Fischingen (1580). A. apparteneva alla cosiddetta alta giurisdizione del Tuttwilerberg (Tuttwil) e dipendeva dunque, anche per la bassa giustizia, direttamente dal balivo o dal suo luogotenente, residente a Hofen (com. Sirnach). Sul piano ecclesiastico A. ha sempre fatto parte della parrocchia di Wängi. Il villaggio si trova discosto dagli assi di transito dal 1842, quando il tracciato della strada che collega Frauenfeld a Wil (SG) è stato spostato sul fondovalle. La principale risorsa economica di A. era l'agricoltura.

Riferimenti bibliografici

  • K. Tuchschmid, Geschichte von Wängi, 1948