de fr it

Vernéaz

Villaggio del canton Neuchâtel, situato sul territorio dell'ex comune di Vaumarcus (Vaumarcus-Vernéaz dal 1875 al 1965), dal 2018 parte del comune di La Grande Béroche. La frazione sovrasta una piccola gola lungo la strada romana nota come Vy d'Etraz. Prima attestazione: Verneia (1194). Popolazione: 59 abitanti nel 1750, 51 nel 1804, 50 nel 1850, 41 nel 1870.

Vernéaz: carta di situazione 2018 (Geodati: Ufficio federale di statistica, Swisstopo, OpenStreetMap) © 2019 DSS.
Vernéaz: carta di situazione 2018 (Geodati: Ufficio federale di statistica, Swisstopo, OpenStreetMap) © 2019 DSS.

Sul territorio di Vernéaz sono stati rinvenuti tumuli della cultura di Hallstatt e, in un bosco dei dintorni, una cinta quadrangolare di piccole dimensioni di epoca protostorica, particolarmente ben conservata. Nel 1194 Vernéaz è attestata come limite dei possedimenti di La Lance. Dal 1306 fece parte della signoria di Vaumarcus, di cui condivise le sorti. Gli abitanti di Vernéaz dovevano al loro signore numerosi tributi signorili e corvée (lavori di aratura e per le fortificazioni) da cui furono affrancati nel 1832. Fino al 1812 Vernéaz fece parte della parrocchia di Concise, prima di essere integrata in quella di Saint-Aubin. Nel 1875 formò insieme a Vaumarcus una municipalità, poi un comune dal 1888 al 2017.

Riferimenti bibliografici

  • F. Chabloz, La Béroche, 1867
Scheda informativa
Prima/e menzione/i
1194: Verneia