de fr it

Nierlet-les-Bois

Ex com. FR, distr. Sarine, unito nel 1981 al com. di Ponthaux; (1171: Nuarlez). Pop: 47 ab. nel 1811, 75 nel 1850, 121 nel 1900, 130 nel 1950, 94 nel 1970 e 111 nel 1980. Sono stati rinvenuti una ceramica protostorica e resti murari di epoca romana. Nel ME fece parte della signoria di Montagny, poi fu integrato nelle Anciennes Terres ("bandiera" di La Neuveville, 1442-85) e in seguito nei distr. di Payerne (1798), Montagny (1803), Friburgo (1817) e della Sarine (1848). N. dipese dalla parrocchia di Prez fino al 1879, poi da quella di Ponthaux. La cappella di S. Gorgonio, costruita nel 1599 (di proprietà, con il castello distrutto da un incendio nel 1870, della fam. de Gottrau) fu sostituita da un nuovo santuario nel 1877. Il villaggio ha conservato il suo carattere agricolo (allevamento, cerealicoltura e colture foraggere).

Riferimenti bibliografici

  • Dellion, Dict., 9, 150-164