de fr it

Otterbach

Ex com. BE, distr. Konolfingen, dal 1945 parte del com. di Linden; (1236: Ottirbach). O. è situato nella parte interna o orientale del Kurzenberg. Pop: 168 ab. nel 1764, 346 nel 1850, 303 nel 1900, 309 nel 1941. Al più presto dal 1399 appartenne al baliaggio bernese di Röthenbach. Dal 1529 la bassa giustizia venne amministrata dal baliaggio di Signau, l'alta giustizia dalla giurisdizione (Landgericht) di Konolfingen. Attribuito al distr. di Steffisburg nel 1798, passò poi al baliaggio (Oberamt) di Konolfingen (dal 1803). Sul piano ecclesiastico, O. fece capo a Oberdiessbach (dal 1803) e in seguito al vicariato (dal 1839) e alla parrocchia (dal 1860) di Kurzenberg. Organizzati in comunità per lo sfruttamento dei beni comuni almeno dal 1498, i contadini di O. ottennero in feudo pascoli e boschi del castello di Signau nel 1598. O. fu il primo com. del Kurzenberg a suddividere, a causa dello sfruttamento eccessivo, i suoi beni comuni tra le fattorie (1645). Nel 1834 venne istituito il com. politico. O. rappresentò il com. più piccolo e più povero del Kurzenberg fino al 1945, quando si unì a Ausserbirrmoos e Innerbirrmoos per formare il com. di Linden.

Riferimenti bibliografici

  • O. Ruhier, Gutachten über die Vereinigung der Gemeinden, 1944
  • F. Häusler, Das Emmental im Staate Bern bis 1798, 2 voll., 1958-1968