de fr it

Mullen

Ex com. BE, distr. Erlach, dal 1946 parte del com. di Tschugg, situato sul versante sudorientale del Jolimont; (1185 e 1221: curia de Mulnet). Pop: 66 ab. nel 1764, 75 nel 1850, 55 nel 1900, 52 nel 1941. La curtis di M., che apparteneva al convento di Erlach (Sankt Johannsen), con l'avvento della Riforma (1528) passò a Berna. Nel 1474 la frazione omonima divenne bernese in quanto parte della signoria di Erlach (quartiere interno della giurisdizione di Ins) e nel 1832 com. autonomo. La principale fonte di reddito degli ab. era l'agricoltura. Gli antichi legami instaurati con Tschugg sul piano ecclesiastico (comunità rif. di Erlach) e scolastico (edificio comune a Tschugg) risultarono decisivi per l'annessione del piccolo com.

Riferimenti bibliografici

  • H.-R. Egli, Die Herrschaft Erlach, 1983