de fr it

FilippoRusconi

17.11.1844 Bellinzona, 9.4.1926 Bellinzona, catt., di Bellinzona. Figlio di Filippo, avvocato, e di Lucia Molo. (1875) Giuseppina Mariotti. Dopo il ginnasio a Bellinzona e il liceo a Lugano, studiò diritto all'Univ. di Ginevra (1863-67), conseguendo la licenza (1867). Avvocato e notaio a Bellinzona (dal 1875), fu cofondatore (1873) e direttore del giornale liberale Il Gottardo. Radicale, fu deputato al Gran Consiglio ticinese (1877-81, 1885-90, 1893-97 e 1901-15, pres. 1896), Consigliere di Stato nel governo misto seguito alla rivoluzione del 1890 (1890-93; Dip. delle finanze e dell'economia) e Consigliere nazionale (1896-1902). Pres. del consorzio per la correzione del fiume Ticino (1895-1926) e del consiglio di amministrazione della Banca popolare ticinese, fece parte di numerose soc., tra cui la Soc. Demopedeutica. Tenente colonnello (1891).

Riferimenti bibliografici

  • ESI, 1926, 80
  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 756
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF