de fr it

LuziusRaschein

25.9.1831 Malix (oggi com. Churwalden), 9.11.1899 Coira, rif., di Malix. Figlio di Georg, Landamano, contadino e commerciante, e di Anna Lorenz. Ursula Wilhelm, figlia di Paulus, contadino e Landamano, di Peist. Dopo la scuola cant. a Coira, studiò diritto a Tubinga, Monaco di Baviera e Parigi. Dapprima attivo come contadino e avvocato, si dedicò poi sempre più alla politica e all'attività di giudice. Fu membro del Gran Consiglio (1858-62, 1872-75) e del Piccolo Consiglio (1876-77, 1880) grigionesi. Pres. dei tribunali di circ. e di distr., fu anche giudice cant. (1879-99, pres. dal 1881), Consigliere nazionale (1882-90) e Consigliere agli Stati (1892-99, pres. 1897-98). La sua elezione al Consiglio degli Stati segnò la fine del dominio conservatore e la ripresa dei radicali grigionesi. Brigadiere.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 625
  • Metz, Graubünden, 2, 453-460
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Simonett, Jürg: "Raschein, Luzius", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 28.07.2010(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/003583/2010-07-28/, consultato il 31.10.2020.