de fr it

Jakob RobertBilleter

24.9.1857 Görz (A, oggi I), 23.2.1917 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Jakob, industriale del cotone attivo nell'Italia settentrionale, e di Maria Bruppacher. (1891) Anna Bernhardine Knüsel. Dopo la scuola secondaria seguì un tirocinio bancario, poi fu attivo nel settore. Fu pres. della Soc. zurighese degli impiegati di commercio (1879-81). Dal 1886 al 1896 fu redattore della NZZ. Liberale radicale, fu deputato al Gran Consiglio della città di Zurigo (1892-96) e al Piccolo Consiglio cittadino (dal 1896 al 1900 responsabile delle imposte, dal 1901 al 1909 delle finanze); fu inoltre vicedirettore del Credito sviz. Dal 1909 al 1917 fu sindaco della città di Zurigo, dal 1899 deputato al Gran Consiglio e dal 1911 al Consiglio nazionale. Fu pres. della Soc. acc. zurighese (1912-15). Come esperto fed. delle finanze, B. si distinse nell'ambito della legislazione fiscale della città e del cant. di Zurigo (1917). Introdusse una moderna politica del territorio cittadino e promosse le arti e la cultura (Biblioteca centrale, Univ., Kunsthaus, Museo nazionale).

Riferimenti bibliografici

  • C. Escher, Stadtpräsident R. Billeter, 1857-1917, 1919
  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 52
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF