de fr it

RudolfBollier

17.5.1815 Horgen, 5.2.1855 Horgen, rif., di Horgen. Figlio di Rudolf, calzolaio e contadino. (1853) Anna Meier, figlia di Johann, oste a Zurigo. Dopo avere studiato diritto all'Univ. di Zurigo (1834-35), divenne giudice istruttore cant. straordinario (1842), membro del Consiglio di polizia (1845), Consigliere di Stato zurighese (1846-54), Consigliere nazionale (1848-49) e Granconsigliere (1854-55). Fedele sostenitore del "sistema Escher", si dimostrò un inquisitore zelante in occasione delle agitazioni "comuniste" nei distr. di Uster, Pfäffikon e Hinwil. Dal 1854 alla morte fu commerciante di seta.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 55
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Johann Rudolf Bollier (nome alla nascita)
Dati biografici ∗︎ 17.5.1815 ✝︎ 5.2.1855

Suggerimento di citazione

Scherz, Silvia: "Bollier, Rudolf", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 08.11.2002(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/003615/2002-11-08/, consultato il 05.03.2021.