de fr it

HeinrichFierz

12.9.1813 Meilen, 11.6.1877 Fluntern (oggi com. Zurigo), rif., di Meilen, cittadino onorario di Fluntern (1865). Figlio di Heinrich, agricoltore e giudice distr. (1845) Anna Katharina Locher, figlia di Bartholomäus, industriale tessile. Frequentò l'ist. educativo Hüni a Horgen (1824-28) e seguì un apprendistato di commercio presso il cotonificio Hürlimann di Richterswil. Nel 1843 fondò un'impresa assieme a Heinrich Hüni; dal 1850 diresse una propria azienda commerciale a Fluntern. Direttore del Credito sviz. (1857-59), fu membro dei consigli di amministrazione di banche e compagnie ferroviarie. Liberale, fu deputato al Gran Consiglio zurighese (1858-68) e Consigliere nazionale (1855-74). Consulente commerciale del Consiglio fed., nel 1863 divenne commissario intern. al commercio per la Svizzera a Parigi. Personaggio influente, si adoperò per rafforzare la posizione economica di Zurigo ma anche in ambito sociale (alloggi per gli operai, istruzione per i meno abbienti e borse di studio per apprendisti). F. fu un vero e proprio leader dell'economia della Svizzera nordorientale.

Riferimenti bibliografici

  • A. Pfister, «J. H. Fierz, seine Gattin Nina und Gottfried Semper», in ZTb, 80, 1960, 105-166
  • H. C. Peyer, «Aus den Anfängen des Indienhandels», in ZTb, 81, 1961, 107-119
  • Gruner, Bundesversammlung /L'Assemblée, 1, 67
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 12.9.1813 ✝︎ 11.6.1877