de fr it

Hans JakobPestalozzi

Ritratto di Hans Jakob Pestalozzi. Fotografia, 1860 ca. (Winterthurer Bibliotheken, Sammlung  Winterthur).
Ritratto di Hans Jakob Pestalozzi. Fotografia, 1860 ca. (Winterthurer Bibliotheken, Sammlung  Winterthur).

3.8.1801 Berlingen, 5.6.1874 Wädenswil, riformato, di Zurigo. Figlio di Matthias Pestalozzi, pastore riformato e decano, e di Maria Magdalena nata Wegmann. Celibe. Hans Jakob Pestalozzi fu istruito dal padre, poi studiò diritto a Zurigo, conseguendo il dottorato a Gottinga nel 1824. Fu procuratore (1825) e avvocato (dal 1828), prima a Winterthur, poi a Wädenswil. Nel 1841 presiedette l'assemblea popolare di Schwamendingen, convocata dai liberali. Nel 1845 fu tra i firmatari dell'appello per la convocazione dell'assemblea popolare a Unterstrass. Liberale, fu deputato al Gran Consiglio zurighese (1843-1863) e Consigliere agli Stati (1849-1863, corrente di Alfred Escher). Fu inoltre membro della commissione scolastica distrettuale di Winterthur e della commissione della scuola secondaria di Wädenswil (1856-1874). Amico di Jonas Furrer, si impegnò per l'approvazione della Costituzione federale del 1848.

Riferimenti bibliografici

  • Pestalozzi-Keyser, Hans: Geschichte der Familie Pestalozzi, 1958, pp. 147-150.
  • Gruner, Erich (a cura di): L'Assemblée fédérale suisse 1848-1920, vol. 1, 1966, p. 93.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 3.8.1801 ✝︎ 5.6.1874

Suggerimento di citazione

Feller-Vest, Veronika: "Pestalozzi, Hans Jakob", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 13.07.2020(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/003673/2020-07-13/, consultato il 23.01.2021.