de fr it

FriedrichScheuchzer

Litografia di Friedrich Hasler per la Gallerie berühmter Schweizer der Neuzeit, pubblicata da Orell Füssli dal 1863 al 1871 (Zentralbibliothek Zürich, Graphische Sammlung und Fotoarchiv).
Litografia di Friedrich Hasler per la Gallerie berühmter Schweizer der Neuzeit, pubblicata da Orell Füssli dal 1863 al 1871 (Zentralbibliothek Zürich, Graphische Sammlung und Fotoarchiv).

21.1.1828 Glattfelden, 13.2.1895 Bülach, rif., di Zurigo e cittadino onorario di Bülach. Figlio di Heinrich, medico, discendente da un'antica fam. di Zurigo, e di Regula Frey. Cugino di Gottfried Keller. 1) (1852) Mathilde Elisabetha Kunz, figlia di Johannes, fabbricante di passamanerie e bottegaio; 2) (1866) Luise Müller, figlia di Johannes, calzolaio. Frequentò le scuole a Glattfelden ed Eglisau, la scuola distr. a Kaiserstuhl, la scuola industriale e il liceo a Zurigo. Studiò medicina a Zurigo (1846-50), superando l'esame di Stato. Assistente presso il padre di cui rilevò lo studio, fu medico a Bülach (dal 1859) e medico distr. (1863-69). Dal 1859 divenne anche redattore della Bülach-Regensberger Wochen-Zeitung (dal 1872 Bülach-Dielsdorfer Wochen Zeitung), che acquistò nel 1861. Dalla fine degli anni 1860-70 fu solo redattore. Fece parte del Gran Consiglio zurighese (1864-95), della Costituente (1868-69, membro della commissione dei 15 e della commissione dei 35) e del Consiglio nazionale (1866-95). Fu inoltre membro del tribunale distr. (1874-95, pres. nel 1874-84), della commissione della scuola distr. e pres. della corale distr. Tra i leader dell'ala sinistra del movimento democratico, sostenne gli interessi dei contadini e della campagna, ma anche le richieste dei lavoratori. Reclamò ad esempio la diminuzione del prezzo del sale e fondò una cooperativa di consumo e una soc. di assistenza ai malati a Bülach. Nel 1877 si adoperò per la legge fed. sul lavoro nelle fabbriche. Favorì lo sviluppo della ferrovia nell'Unterland zurighese. Alla fine degli anni 1880-90 tentò di fondare un partito agrario con Fritz Bopp, allontanandosi dalle posizioni democratiche, ciò che assieme al processo per l'eredità di Keller lo estraniò dagli amici di un tempo.

Riferimenti bibliografici

  • Salomon Bleuler, 1887
  • P. Gilg, Die Entstehung der demokratischen Bewegung und die soziale Frage, 1951
  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 104
  • R. Renschler, Die Linkspresse Zürichs im 19. Jahrhundert, 1967, 203-206
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF