de fr it

JakobWalder

25.6.1854 Glattfelden, 23.2.1915 Glattfelden, rif., di Glattfelden. Figlio di Rudolf, piccolo contadino, e di Elisabeth Waser. (1877) Elisabeth Rosina Schärrer, figlia di Hans Jakob, berrettaio. Dopo la scuola secondaria a Eglisau, compì un apprendistato in una tessitura a Glattfelden. Fu segr. com. a Glattfelden (1877-87), funzionario presso l'ufficio esecuzioni e fallimenti (1882-88), cancelliere del Consiglio distr. (1888-99) e prefetto del distr. di Bülach (1899-1915). Radicale, fu sindaco di Glattfelden (1884-88) e deputato al Gran Consiglio zurighese (1882-1911) e al Consiglio nazionale (dal 1902, gruppo radicale democratico). In seguito a una mozione presentata da W. al parlamento cant., dal 1894 il numero dei rappresentanti per ogni circoscrizione elettorale non fu più calcolato sulla base della pop. complessiva, ma solo in rapporto al numero di cittadini sviz. Nel 1898 fondò la cooperativa per l'approvvigionamento elettrico del com. nonché la Cassa di risparmio com. e scolastica di Glattfelden. Fu una personalità di rilievo nell'Unione dei contadini zurighesi e nell'Unione sviz. dei contadini.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 122 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF