de fr it

Hans HeinrichZangger

13.6.1792 Nossikon (com. Uster), 12.6.1869 Uster, rif., di Uster. Figlio di Hans Heinrich, agricoltore e oste, e di Anna Berchtold. (1820) Regula Meister, figlia di Hans Jakob, tesoriere. Fece parte della cavalleria conf. durante la spedizione della Franca Contea (1815). Nel 1824 acquistò con il padre e un fratello un mulino a Uster e vi costruì una filanda, che ampliò dopo il 1830. Nel 1831 divenne membro del consiglio scolastico. Liberale, sostenitore e promotore del movimento della Rigenerazione, fu consigliere distr. (1832-45), prefetto del distr. di Uster (1845-46), deputato al Gran Consiglio zurighese (1831-39 e 1842-66) e Consigliere nazionale (1851-63). Inizialmente seguace di Alfred Escher, divenne poi un suo oppositore senza tuttavia aderire al movimento democratico.

Riferimenti bibliografici

  • NZZ, 1869, nn. 163 e 187
  • AA.VV., Baumwollgarn als Schicksalsfaden, 1986, 90 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Peter-Kubli, Susanne: "Zangger, Hans Heinrich", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 18.04.2012(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/003730/2012-04-18/, consultato il 31.10.2020.