de fr it

TheodorBertschinger

11.4.1814 Lenzburg, 12.12.1889 Lenzburg, rif., di Lenzburg. Figlio di Gottlieb, commerciante. (1840) Emma Amsler, di Schinznach. Commerciante, fu direttore dell'Abraham Bertschinger di Lenzburg (ditta di coloniali e fabbrica di tabacco da fiuto) e pres. del consiglio scolastico distr. Membro del partito liberale moderato, dal 1866 al 1872 rappresentò il cant. Argovia in Consiglio nazionale, dove fu attivo nella commissione dei conti dello Stato; venne inoltre eletto nel Gran Consiglio argoviese (1868-80). Fu pres. fondatore della Cassa ipotecaria e di credito di Lenzburg (poi Banca ipotecaria di Lenzburg; 1868-89) e fece parte del consiglio di amministrazione della banca di Argovia (1863-89) e della Ferrovia del Nord-Est (dal 1873). In quest'ultima funzione si oppose con forza alla Ferrovia nazionale, a cui invece proprio la città di Lenzburg contribuì notevolmente. Fu tra i grandi commercianti liberali argoviesi che, nella cerchia di Carl Feer-Herzog, influirono notevolmente sulla politica ferroviaria e sullo sviluppo delle banche nel loro cant.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 641
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Friedrich Theodor Bertschinger (nome alla nascita)
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 11.4.1814 ✝︎ 12.12.1889

Suggerimento di citazione

Steigmeier, Andreas: "Bertschinger, Theodor", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 11.09.2002(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/003747/2002-09-11/, consultato il 05.12.2021.