de fr it

ArnoldKünzli

Ritratto di Arnold Künzli, colonnello comandante di corpo, pubblicato dopo la sua morte sulla rivista La Patrie suisse, 1908, n. 396 (Bibliothèque de Genève).
Ritratto di Arnold Künzli, colonnello comandante di corpo, pubblicato dopo la sua morte sulla rivista La Patrie suisse, 1908, n. 396 (Bibliothèque de Genève).

20.6.1832 Riken (oggi com. Murgenthal), 9.11.1908 Riken, rif., di Riken, cittadino onorario di Aarau, Zofingen, Aarburg e Birrwil. Figlio di Johann Hartmann, industriale tessile, e di Anna Barbara Gugelmann. Cognato di Johann Friedrich Gugelmann. (1869) Maria Elisabeth Nussbaum, di Birrwil. Dopo la scuola cant. ad Aarau, seguì un apprendistato commerciale presso Hans Jacobi a Ginevra. Fu poi commerciante a Lugano, finché nel 1858 entrò nell'impresa del padre, che nel 1866 trasformò nella ditta Buntweberei Künzli & Gugelmann. Iniziò la carriera politica come sindaco di Riken; fu poi deputato radicale democratico al Gran Consiglio argoviese (1858-62, 1864-68 e 1873-1908; pres. nel 1876-77, 1890-91, 1903-04), pres. della Costituente cant. (1884-85), Consigliere nazionale (1864-65 e 1869-1908; pres. nel 1879-80) e Consigliere di Stato (1868-73; capo del Dip. delle costruzioni), carica da cui si dimise a causa della sua attività industriale. Fu commissario fed. in Ticino (1890-91). Rappresentò la Svizzera nella conclusione di trattati commerciali e doganali e alla convenzione dell'Aia del 1899 (e non nel 1907). Fu membro del consiglio di banca della Bank in Zofingen (1868-77), cofondatore e membro del consiglio di amministrazione del Credito argoviese (1873-1908; pres. dal 1894) e membro del consiglio di amministrazione della Ferrovia centrale sviz. (1868-69), della Ferrovia del Giura-Sempione (1890-92), delle FFS (1902-08) e della Officina elettrica di Olten-Aarburg (1894-1908). Comandante del corpo d'armata 4 (1894-1902).

Riferimenti bibliografici

  • R. Zschokke, «A. Künzli, 1832-1908», in Lebensbilder aus dem Aargau, 1803-1953, 1953, 316-321
  • BLAG, 468 sg.
  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 661 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Sarah Brian Scherer: "Künzli, Arnold", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 07.06.2022(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/003776/2022-06-07/, consultato il 21.02.2024.