de fr it

JakobLüthy

29.6.1841 Schöftland, 2.7.1914 Schöftland, rif., di Schöftland. Figlio di Heinrich, contadino, e di Anna Maria Buchser. Elise nata L., figlia di Samuel, gestore della locanda Zum Ochsen a Schöftland. Dopo studi magistrali a Wettingen (1859-61), insegnò a Strengelbach (1861-64). Segr. com. (1864-67) e fabbricante di sigari (1867-97) a Schöftland, dal 1898 fu titolare di un commercio di coloniali e di un negozio di vini e articoli in vetro. Democratico, fu deputato al Gran Consiglio argoviese (1869-1909), sindaco di Schöftland (1877-1901), membro della Costituente cant. (1884-85) e Consigliere nazionale (1888-1908). Cofondatore e pres. del consiglio di amministrazione della Cassa di risparmio e credito della valle della Suhr (1882-1912), promosse la ferrovia Aarau-Schöftland (inaugurata nel 1901), di cui presiedette il consiglio di amministrazione (1901-12). Pres. della commissione ecclesiastica e scolastica di Schöftland, dal 1878 al 1883 fece parte del sinodo cant.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 663
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF