de fr it

AlbertGrieder

3.1.1863 Rünenberg, 12.1.1938 Liestal, rif., di Rünenberg. Figlio di Johann, fabbricante di passamanerie, e di Anna Maria Schaub. Celibe. Dopo le scuole a Böckten e Basilea studiò diritto a Basilea e Tubinga, conseguendo il dottorato nel 1888. Cancelliere del tribunale cant. di Basilea Campagna (1888-91) e cancelliere cant. (1891-93), fu membro radicale del Consiglio di Stato di Basilea Campagna (1893-1931, Dip. delle costruzioni pubbliche, del culto, della polizia, degli affari militari e della giustizia), che presidette otto volte. Nel 1902 emanò la legge edilizia cant. Rappresentò il partito radicale democratico in Consiglio nazionale dal 1912 al 1919. Fu membro del consiglio di amministrazione della Ferrovia del Nord-Est (1896-99), delle FFS (dal 1902) e della Ferrovia del Waldenburg (dal 1912). Pres. dell'Unione delle arti e mestieri del cant. Basilea Campagna (1912-19), dal 1909 al 1924 fece parte del comitato direttivo dell'Unione sviz. delle arti e mestieri. Tenente colonnello, gran giudice dell'esercito (1916-31).

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 478
  • K. Birkhäuser (a cura di), Personenlexikon des Kanton Basel-Landschaft, 1997, 69
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 3.1.1863 ✝︎ 12.1.1938