de fr it

AugustGysin

30.6.1816 Liestal, 13.6.1876 Liestal, rif., di Liestal. Figlio di Johann Jakob, conciatore e sindaco di Liestal, e di Maria Buser. Celibe. Dopo le scuole a Liestal e Aarau, compì gli studi di diritto a Heidelberg. Fu secondo (1840-42) e primo cancelliere (1842-54) del tribunale d'appello a Liestal. Nel cant. di Basilea Campagna si schierò con l'opposizione politica e nel 1850, quale membro della Costituente, si impegnò affinché si apportassero modifiche nel senso della democrazia diretta. All'inizio del decennio 1850-60 criticò, con Emil Remigius Frey, gli stretti legami esistenti fra il governo e la Ferrovia centrale sviz. Dal 1854 al 1857 diresse il Dip. di giustizia e polizia nell'esecutivo cant. Non venne però rieletto, al pari dell'intero "governo stanco" (Knorzregiment) gravitante intorno a Frey. Dal luglio 1855 al giugno 1856 sedette nel Consiglio degli Stati, fra i parlamentari della sinistra. Dopo un breve periodo come pres. di tribunale d'appello e procuratore pubblico (1857), dal 1858 al 1876 fu di nuovo primo cancelliere.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 480
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF