de fr it

Johann HeinrichPlattner

13.8.1795 Liestal, 18.10.1862 Olten, rif., di Liestal. Figlio di Johann Heinrich, calzettaio, e di Catharina Gysin. (1819) Emilie Gysin, figlia di Johann Jakob, fornaio e oste. Compì una formazione commerciale. Proprietario di una filanda a Niederschönthal, dal 1857 fu titolare di un negozio di tessili a Olten. Il 29.11.1830 diresse la seconda assemblea di Bubendorf, in cui i Basilesi della campagna rivendicarono la parità dei diritti con gli ab. della città. Membro del governo provvisorio di Basilea Campagna (1831), della Costituente (1832, 1838, 1850) del Gran Consiglio (1832) e della commissione incaricata della separazione (1833), dal 1834 al 1844 fu Consigliere di Stato (Dip. delle finanze) e nel 1840 inviato di Basilea Campagna alla Dieta fed. Fece inoltre parte del Consiglio nazionale (1849-51), dove si schierò con la sinistra, mentre a Basilea Campagna appartenne al gruppo politico allineato con il governo, più tardi denominato partito dell'ordine.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung / L'Assemblée, 1, 482
  • K. Birkhäuser (a cura di), Personenlexikon des Kantons Basel-Landschaft, 1997, 120
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 13.8.1795 ✝︎ 18.10.1862