de fr it

FrançoisBesson

14.3.1859 Meyrin, 10.7.1927 Meyrin, catt., di Ginevra. Figlio di Claude Aimé, agricoltore, e di Josephte Blandin. 1) Marie-Louise Caillat, figlia di Jean-Alphonse, agricoltore; 2) Marie Léontine Monard, figlia di Félicien. Fu allievo del collegio ecclesiastico di Ferney-Voltaire (Ain, F). Insegnò presso l'ist. privato Tudichum a Châtelaine e poi si dedicò all'attività di agricoltore. Esponente radicale, fu sindaco di Meyrin (1888-1902) e deputato al Gran Consiglio ginevrino (1892-1902). Eletto Consigliere di Stato (Dip. interni, culto e agricoltura, 1902-09), si occupò della ricostituzione dei vigneti, dell'assicurazione del bestiame e promosse i lavori di drenaggio. Sostenne la legge sulla separazione tra Chiesa e Stato del 1907. Fu anche Consigliere nazionale (1908-10). Dal 1910 al 1927 diresse la Cassa ipotecaria del cant. di Ginevra.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 932 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF